Tiziana Monterisi: dal riso ad una architettura possibile

14 dicembre 2023 – Tanta partecipazione al terzo incontro di AIDIA Lecco per la rassegna “Professioni da Raccontare”. Centrale il tema dell’economia circolare, raccontato con passione dell’Architetta Tiziana Monterisi, CEO di Ricehouse.

L’involucro è la nostra terza pelle

“Considero l’involucro dell’edificio la nostra terza pelle e per questo va nobilitato e trattato come vivo.” Esordisce così l’Arch. Monterisi nel racconto delle sue opere progettuali. “Chi vorrebbe vivere con un sacchetto di plastica attorno? Passare dai materiali plastici che oggi sono largamente utilizzati ai materiali naturali è una svolta sotto molti aspetti”, continua Tiziana, “dal premiante riutilizzo di un materiale di scarto, dagli odori e profumi diversi che si respirano negli ambienti, alla trasformazione di edifici che emettono CO2 in assorbitori attivi di CO2.” È una sfida questa che si può cogliere, così come ci ha mostrato la founder di Ricehouse.

Ricehouse: il riso come attore principale

L’idea di Ricehouse è nata dall’osservazione del territorio e dalla sua storia. “Mi sono guardata intorno e ho trovato diversi edifici in Piemonte che hanno oltre 200 anni, sono costruiti con il riso e ancora oggi sono utilizzati! Da questo e dallo studio della lolla del riso, scarto nella maggior parte delle realtà viene bruciato, è nata l’idea di utilizzare la lolla nella realizzazione di materiali isolanti e intonaci per l’edilizia. Prima in modo molto artigianale e con pochissimi committenti, oggi invece è una realtà che anche grazie alla grossa spinta del Superbonus, è sfociato in una intera filiera industrializzata.” L’Arch. Monterisi ci ha presentato molti dei suoi progetti di riqualificazione che sono sfociati in edifici con rivestimenti e isolamenti naturali, impianti in pompa di calore e fotovoltaico: edifici a Zero emissioni di CO2.

AIDIA Lecco e le Conversazioni con le nuove professioniste

Questa rassegna di eventi ideata da AIDIA Lecco vuole mostrare nuove forme di Ingegneria e Architettura attraverso l’esperienza di donne che ne sono piene protagoniste. Vere e proprie riflessioni sull’evoluzione della nostra professione, occasioni di incontro e di approfondimento con nuovi punti di vista che spesso non consideriamo. Tiziana Monterisi, intervistata da Marta Perego, segretaria della nostra sezione di AIDIA Lecco, ci ha davvero illuminate: costruire edifici a zero emissioni è già possibile oggi!

Un ringraziamento anche all’Ordine degli Ingegneri e all’Ordine degli Architetti della provincia di Lecco per la coorganizzazione dell’evento.

Nelle puntate precedenti abbiamo parlato di: