La scienziata Amalia Ercoli Finzi Presidente onoraria di AIDIA

L’Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architette (AIDIA) ha concluso con successo la sua Assemblea Nazionale presso il suggestivo centro storico di Cosenza, città che ha ospitato l’evento sabato 23 Marzo.

In un evento che ha visto la partecipazione di professionisti, studenti e appassionati, l’AIDIA ha celebrato la sua dedizione alla promozione delle donne nelle discipline STEM con il convegno “Viaggio verso le stelle – Dialogo con Amalia Ercoli Finzi”, tenutosi il pomeriggio precedente presso l’auditorium Guarasci.

La Prof.ssa Amalia Ercoli Finzi, rinomata scienziata e ingegnere aerospaziale, ha condiviso il proprio straordinario percorso professionale e personale, ispirando i presenti con la sua esperienza senza pari nel campo aerospaziale e nel sostegno della presenza femminile nelle discipline tecniche.

L’evento ha offerto un’opportunità unica di crescita e di ispirazione per gli ingegneri, gli architetti e gli studenti presenti, che hanno avuto l’opportunità di interagire direttamente con la Prof.ssa Ercoli Finzi e porle domande.

Durante l’evento, la presidente nazionale dell’AIDIA, ing. Donatella Cristiano, ha conferito alla Prof.ssa Ercoli Finzi il titolo di Presidente Onoraria dell’Associazione, riconoscendo così il suo straordinario contributo al progresso scientifico e alla promozione delle donne nel settore tecnico.

L’iniziativa culturale ha ricevuto il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, del Consiglio Nazionale degli Architetti, della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza e del Comune di Cosenza sottolineando l’importanza e il valore della promozione delle donne nelle discipline STEM a livello locale e nazionale.

Di seguito la rassegna web (in aggiornamento) comprendente il comunicato stampa del CNI e una galleria di immagini che raccontano l’evento: